position-6

DA MARCO GONELLA   ====>  Un saluto,

come è il nostro solito anche per quest'occasione il meteo non si è dimostrato molto "collaborativo".
L'intera gara, i cui preparativi sono iniziati alle 08.00, e che è terminata alle 13.30 si è svolta sotto una pioggia battente che non si è mai fermata per tutto il tempo. Poco vento ma a folate improvvise del tutto imprevedibili. Basta riguardarsi i bersagli tirati per individuare i momenti in cui il nostro "caro ospite" ha fatto sentire la sua presenza... Risultati costanti che improvvisamente, in una o due visuali consecutive, si decentrano notevolmente.
Quando si tira in tale situazione, passando dalla totale assenza di vento ad un'improvvisa folata di vento, della durata di 8/10 secondi, diviene praticamente impossibile compensare. Nonostante tutto, qualche buon risultato è uscito fuori...
Diverse defezioni a causa del tempo che comunque non hanno impedito ai convenuti di trascorrere una mattinata tanto..."bagnata" quanto divertente...
Rivolgo un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato a GARA 2. Hanno dimostrato con quanto interesse e quanta passione affrontano questa nostra disciplina sportiva. Nonostante le condizioni meteo veramente avverse, alcuni di loro hanno raggiunto il campo addirittura dalla provincia di Latina
Un saluto a tutti e, sperando che magari con l'avvento delle festività Natalizie, il clima sia un po' più benevolo con i BRAC-ers Romani, invio il mio arrivederci al prossimo impegno di Dicembre con GARA 3
Di seguito, com'è d'uso i risultati della giornata e qualche ..."umidiccia" immagine.

 

 

  

  

  

 

 

                                                                               

DA DAVIDE BOVE   ======> 

Buonasera a tutti gli appassionati di tiro e non, oggi Domenica 17 Novembre 2019, stupenda giornata di gara ed aggregazione Dac/Brac.

Una gran bella competizione, non certo per le condizioni climatiche in cui si è svolta, con il primo vero "freddo" e sotto una pioggia battente ed incessante.  D'altro canto, lo sappiamo tutti.... "Gara bagnata Gara fortunata" !! 
Ore 8.30 parte il primo turno ed, a seguire, i turni successivi per un totale di 9 turni su 7 linee, non possiamo davvero lamentarci, un bel "pienone" nonostante il tempo.
Un complimento speciale va a Sergio Zaffino in Cat. Springer, ultimo arrivato in famiglia DAC con il suo ..."cartellone" da 241,02. A seguire, il nostro Daniele Bargoni primo in Cat. Diopter che, risvegliato dal suo letargo, torna a primeggiare come quando lo abbiamo conosciuto.

E infine la grande Clara Magi in Cat. Sporter. Clara ha iniziato a scalare il podio di questo Campionato, e ne farà vedere delle belle, soprattutto al ....marito!! e non si limiterà soltanto a lui.

Ultima cosa, un plauso a Donato Dipinto  per la scelta delle medaglie che sono state oggetto della premiazione, davvero belle.  Purtroppo, questa volta "Lui" non ha avuto il piacere di poterla indossare..... Sarà per la prossima (sempre se ci riuscirà)

Di seguito i nostri podi e le classifiche della giornata.

 

   

 

              

 

            

 

               

 

           

 

                         

 

Complimenti a tutti gli amici e temibili avversari di banco. Ci rivediamo tutti il prossimo 1° Dicembre, al TSN di Rho, per la "Gara dell'Amicizia".

 

 

 

                                                               

DA ELIO BRAMBILLA  =====> 

Sabato 26 Ottobre al Tiro a segno di Brescia si è svolta la terza gara della 6 edizione del Torneo Garzetta Bresciashoot.
Competizione per armi ad aria compressa di libera vendita (7,5 joule) con bersagli a 25 metri. Con il vento quasi assente i punteggi sono stati molto buoni.
Uno strabiliante Enrico che con 248.07 si aggiudica il gradino più alto, a seguire Io con 247.06 e con un ottimo 244.03 Fernando si aggiudica il terzo posto.

    

 

                                                                 


Tra un cartello e l'altro ci siamo rilassati e festeggiato il compleanno della Francesca con una torta squisita.

 


Il gruppo Bresciashoot ringrazia il TSN di Brescia per l'accoglienza e la disponibilità.

DA MARCO GONELLA   =====>

Come potrete constatare dando uno sguardo alla locandina, in origine questa competizione era nata come Campionato BRAC Italia Libertas BR 50 metri, una gara che prevedeva tre sessioni di tipo Postal ed una finale a confronto diretto. Considerato lo scarso interesse suscitato nelle molte Associazioni che partecipano al progetto BRAC Italia, è stata ridimensionata e si è trasformata in un Torneo interno al quale, presso il campo di tiro istituzionale di BRAC Italia situato in Roma,  i BRAC-ers Romani, che lo utilizzano, sono stati felicissimi di partecipare.

Così, messa alle spalle GARA 1, tenutasi nel Giugno scorso, Domenica, 10 Novembre 2019, si è tirato per GARA 2. 

Certo che, con le attuali dodici linee disponibili presso il nostro campo di Roma, la durata dell'evento si è notevolmente ristretta.  Diciotto concorrenti impegnati in due ed anche tre, delle 5 categorie in gioco, hanno concluso le loro prestazioni in meno di 3 ore e mezzo..

Il meteo si è dimostrato abbastanza clemente per tutta la durata delle sessioni di tiro, dico "abbastanza" perchè, è vero che, contrariamente a quanto annunciato dalle previsioni meteo, la giornata è stata coronata da uno splendido sole, ma è altrettanto vero che il vento, sempre presente sul campo Romano, non è mai stato tanto infido e traditore come per questa occasione.
Anche se non di grande intensità non  ha dato modo di interpretarlo nemmeno per un momento, mettendo a dura prova i tiratori.
Avete mai visto due segnavento, allineati parallelamente ai bersagli e distanti tra loro 3/4 metri, girare perfettamente contrapposti uno con l'altro? A me, che vi ho partecipato, sinceramente non era mai capitato...
Se pensiamo poi alla distanza a cui si tirava immaginatevi che caspita di correzioni era necessario applicare per tentare di incocciare la visuale da sforacchiare...
Nonostante tutto, i risultati ottenuti non sono stati niente male... Enrico Bove ha superato se stesso con un magnifico 138,00 in Springer mentre Giovanni Cascino, in Open Diopter, è riuscito a stampare sul suo bersaglio un bel 152,04... Molto bene anche Fausto Pantò che, alle sue prime esperienze in Diopter, con un punteggio di 144,01 ha affiancato a pari merito, quella "vecchia volpe" di Loris Giorgi con il risultato migliore della categoria...
Spesso mi chiedo cosa riuscirebbero a fare i BRAC-ers Romani se potessero disporre di un poligono serio, invece di tirare in ..."plein air", come purtroppo sono costretti a fare...

Ma questa è un'altra storia.

         

 

Certo che, tirando con l'aria compressa, i 50 metri sono proprio una bella sfida !!! 

 

 

Di seguito la graduatoria provvisoria del Torneo 

 

                                                                                         

 

DA BRAC ITALIA      =====>

Un nuovo Team di appassionati di tiro con l'aria compressa sta per aggiungersi al novero dei tiratori di BRAC Italia.

DA BRAC ITALIA   ====>

Nell'area "Download" di questo portale, sono disponibili in formato .pdf scaricabile, le graduatorie provvisorie della prima gara di Campionato.

La qualità dei risultati conseguiti dai partecipanti alla competizione, in questa prima sessione, seguita a migliorare rispetto alle gare di Campionato precedenti.

I punteggi totalizzati  dalla compagine di BRAC Italia, pagano abbondantemente gli sforzi e la serietà che tutti voi state sempre più ponendo in questa bella quanto complessa disciplina che è il Bench Rest Aria Compressa

Complimenti ed un sentito ringraziamento da parte dell'Ente Organizzatore.   Vedere le vostre prestazioni crescere sempre di più rappresenta per BRAC Italia una gran bella soddisfazione...... 

Di seguito dei file immagine delle graduatorie provvisorie:

Purtroppo la scarsa risoluzione del portale non permette una corretta visione delle tabelle (a meno di possedere una vista di ..."falco". Si suggerisce pertanto di scaricarle direttamente in formato .pdf dall'area "download