position-6

Si è svolta la prima gara Nazionale di BR 25 anche per noi Siciliani,esperienza di tiro condivisa, a distanza, con i tiratori della compagine di ABRC (Air Bench Rest Catania), congiuntamente con tutti gli iscritti al Campionato Nazionale BRAC Italia BR 25, sparsi un po' per tutta Italia.

Con il Team di Catania si è concordata l'effettuazione, contestualmente al Campionato Nazionale BRAC Italia BR 25, di un Torneo Regionale Siciliano ed i risultati delle prossime gare di campionato previste, saranno validi anche per il Regionale.

Per la prima volta mettiamo seriamente in pratica questa disciplina di tiro a segno con carabine A.C. a 25 metri che prevede, piazzati ognuno su una linea di tiro dedicata e provvista di uno specifico tavolo da Bench Rest, insidiare un bersaglio standard Internazionale composto da 31 visuali, 6  per collimare il tiro e altre 25 peculiari per la gara. Un gioco estremamente complesso, considerate le dimensioni delle visuali che compongono i bersagli  ma per tutti i convenuti, tanto stimolante quanto divertente.  

Due sono le categorie di partecipazione per i partecipanti, l'Unlimited "A" (Carabine PCP/PCA) e la SPRINGER (carabine molla/pistone).

Una bella giornata di sole, dal clima quasi estivo, accompagna l'intera competizione e vede, oltre che il primo nostro contatto ufficiale con una gara Nazionale di Bench Rest ad Aria Compressa, il confronto, seppure in campi separati, tra il nostro Team e il gruppo di ABR Catania. Riuscitissimo l'evento organizzato in cui allegria e condivisione hanno caratterizzato l'intera giornata. Altrettanto impegnativa e divertente la gara svoltasi che è stata in grado di distribuire grandi soddisfazioni a tutti i suoi partecipanti.  Banco di prova, oltretutto, del nostro Poligono che si è ampiamente dimostrato all'altezza della competizione, sia per le strutture di cui dispone sia per l'ottimo livello dei relativi aspetti organizzativi.

Quatto i nostri concorrenti nella categoria Unlimited "A", particolare menzione per il tiratore Riberese Calogero Terranova classificandosi al 1° posto con un buon 236,06.

Seguono a pari punti  Francesco Cacioppo,  Domenico Piazza e Giorgio Cacioppo 220,01.

Per la categoria  SPRINCER  il primo posto va a Giovanni Corsentino 203, seguito nell'ordine da Giovanni Gulino 172, Maurizio Lino 156,  Calogero Lino 139, Rosario Zabbara 135, Vincenzo Tramuta 130, Sebastiano Raeli 129, e Pier Giuseppe Leo 123,01.

Il presidente del poligono di Ribera si dichiara molto soddisfatto per questo primo evento e invita, per maggiori informazioni, a  visitare il sito ufficiale  www.poligonoribera.it

Complimenti, quindi a tutti i partecipanti e un arrivederci per GARA 2, il nostro prossimo impegno di Campionato.